1902 Home Study Course in Osteopathy del Columbia College of Osteopathy

Questo volume è il testo di studio venduto da un istituto di osteopatia per corrispondenza, The Columbia College of Osteopathy, fondato dal dr. Barber dopo il fallimento della National School of Osteopathy.

Editore: Columbia College of Osteopathy, Chicago, Illinois (USA)

Anno di pubblicazione: 1902

Numero di pagine: 160

 

 

 

 

 

Il volume si articola in diverse parti, ciascuna con una numerazione delle pagine indipendente dalle altre.
La prima parte (31 pagine) comprende le prime due lezioni sui principi teorici e pratici dell’osteopatia.
La seconda parte (27 pagine) si articola in tre lezioni: la prima sui disturbi gastrointestinali, la seconda sulle patologie di fegato, reni, pancreas, milza, vescica, retto e ano; la terza sui disturbi del sistema respiratorio.
Anche la terza parte (31 pagine) comprende tre lezioni: la prima sui reumatismi, la lombalgia e la gotta, la seconda sul gozzo, i tumori, le malattie cutanee, articolari, oculari e otorinolaringoiatriche; la terza sui disturbi nervosi.
Nella quarta parte (32 pagine) vi sono due lezioni: la prima sugli stati febbrili e le patologie ginecologiche, la seconda sullo scheletro, i muscoli, la circolazione e il sistema nervoso.
La quinta e ultima parte (30 pagine) contiene le ultime due lezioni, la prima su: organi di respirazione, apparato digerente, cute, organi genitali.

Il volume si conclude con una miscellanea riguardante il successo dell’osteopatia e le istruzioni per aprire uno studio. In quest’ultima lezione sono contenuti due interventi di osteopati, il primo puntualizza l’utilità della terapia mentale e i punti di convergenza tra l’osteopatia e il movimento del New Thought (Nuovo Pensiero), il secondo esprime un parere contrario alle antitossine.

Dopo la lettura di queste 12 lezioni, contenute in un libro di 160 pagine, lo studente pagante conseguiva il titolo di D.O. Fra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, specie negli Stati dove l’osteopatia non era ancora regolamentata, si assistette a una proliferazione di scuole di osteopatia per corrispondenza o poco serie. Il Comitato per la Formazione (Committee on Education) dell’AOA cercò di limitare la diffusione di queste iniziative, che tuttavia fu possibile stroncare solo dopo l’entrata in vigore delle leggi per il riconoscimento.1

 

Punti di forza: l’interesse è di tipo storico.

Punti di debolezza: volume semplicistico e con una prospettiva molto diversa da quella del fondatore.

 

  1. Gevitz N. The DOs: Osteopathic Medicine in America. 2nd ed. Baltimore, MD: Johns Hopkins University Press; 2004.

Traduzione del titolo in italiano: Corso di studio in osteopatia per corrispondenza.

Sei un osteopata?

Registrati ed usufruisci dei vantaggi dell'iscrizione. Crea il tuo profilo pubblico e pubblica i tuoi studi. È gratis!

Registrati ora

Scuola o Ente di Formazione?

Registrati ed usufruisci dei vantaggi dell'iscrizione. Crea il tuo profilo pubblico e pubblica i tuoi studi. È gratis!

Registrati ora

Vuoi diventare osteopata? Sei uno studente?

Registrati ed usufruisci dei vantaggi dell'iscrizione. Crea il tuo profilo pubblico e pubblica i tuoi studi. È gratis!

Registrati ora

Libri storici di osteopatia

Osteopathy Research and Practice di Andrew Taylor Still

Il quarto libro di A.T. Still, scritto all'età di 82 anni, enuncia i principi e le manovre pratiche dell'osteopatia in riferimento alle singole patologie, suddivise per regioni corporee.

Leggi

History of Osteopathy and Twentieth-Century Medical Practice di Emmons Rutledge Booth

Una pietra miliare per la storia dell'osteopatia: l'autore, iscritto all'ASO di Kirksville nel 1898 e laureato nel 1900, conobbe personalmente A.T. Still.

Leggi

Philosophy of Osteopathy di Andrew Taylor Still

Il secondo libro pubblicato da A.T. Still raccoglie i principi fondamentali dell'osteopatia, redatti nel corso di diversi anni e riuniti in un volume. Nonostante le insistenze degli amici, Still non era sicuro che i tempi fossero maturi per divulgare la sua scienza, ancora agli esordi.

Leggi

Autobiography of Andrew Taylor Still with a History of the Discovery and Development of the Science of Osteopathy di A. T. Still

Un testo fondamentale per cominciare a conoscere il fondatore dell'osteopatia e comprendere il contesto culturale e gli eventi storici in cui si svolse la sua vita.

Leggi

Primitive Physick: or, an Easy and Natural Method of Curing most Diseases di John Wesley

Opera fondamentale per i metodisti che il padre di Still sicuramente conosceva e probabilmente possedeva – oltre ai rimedi, il libro contiene una prefazione che dispensa consigli per una vita sana.

Leggi

The Old Doctor di Leon Elwin Page

Un volumetto dedicato alla storia di Andrew Taylor Still, e alla nascita e sviluppo dell'idea dell'osteopatia.

Leggi

The Cure of Disease by Osteopathy, Hydropathy and Hygiene A Book for the People di Ferdinand L. Matthay

Un breve volumetto indirizzato al pubblico generico che dispensa consigli per la salute e illustra alcune tecniche osteopatiche.

Leggi

Osteopathy; the New Science di William Livingston Harlan

Il volume raccoglie e commenta una serie di articoli attinenti alla nuova scienza dell'osteopatia, sottolineandone gli aspetti legali, storici e teorici.

Leggi

A Manual of Osteopathy – with the Application of Physical Culture, Baths and Diet di Eduard W Goetz

Volume molto schematico che si propone di diffondere a tutti, anche se privi di formazione in campo sanitario, le modalità di applicazione dell'osteopatia.

Leggi