Karen M Steele, Jane E Carreiro, Judith Haug Viola, Josephine A Conte, Lance C Ridpath | Anno 2014

Effetto del trattamento manipolativo osteopatico sul versamento dell’orecchio medio a seguito di otite media acuta nei bambini piccoli

Patologia:

Otite media

Tipo di studio:

Trial randomizzato controllato pilota

Data di pubblicazione della ricerca:

01-06-2014

Image

Scopo dello studio

  • Obiettivo: valutare gli effetti dell’OMT sull’effusione dall’orecchio medio a seguito di otite media acuta nei bambini
  • Outcome misurati:
    • Primario: riduzione della durata dell’effusione dall’orecchio medio nel mese successivo ad un episodio di otite media acuta
    • Secondari: miglioramento dell’udito tramite timpanometria e reflettometro acustico

Partecipanti

  • Numero: 50 bambini (21 femmine e 29 maschi)
  • Criteri di inclusione: età compresa fra 6 mesi e 2 anni, diagnosi di otite media acuta secondo i criteri dell’American Academy of Pediatrics del 2004 nei 3 giorni passati, timpanogramma alterato. L’otite media acuta doveva essere il primo episodio oppure dovevano essere passate almeno 4 settimane dal completamento del ciclo di antibiotici fatto per curare l’ultimo episodio
  • Criteri di esclusione: alterazioni cromosomiche, malformazioni congenite maggiori alla testa e al collo (fra cui torcicollo congenito), anormalità o deficienze immunitarie, chirurgia passata a orecchie, naso o gola per otite media, timpanogramma normale in entrambe le orecchie (nel caso di un solo timpanogramma normale, sono stati presi i dati solo del timpanogramma alterato)
  • Gruppi di studio: due gruppi ottenuti tramite randomizzazione
    • Gruppo 1: cure standard con l’aggiunta di OMT, 26 bambini (10 femmine e 16 maschi, età media 11,8 mesi)
      • 38 timpanogrammi e 30 analisi del reflettometro acustico
    • Gruppo 2: cure standard, 24 bambini (11 femmine e 13 maschi, età media 12,4 mesi)
      • 38 timpanogrammi e 31 analisi del reflettometro acustico

Interventi e valutazioni

  • Valutazione al reclutamento e poi settimanale dell’udito tramite timpanometria e reflettometro acustico
    • un reflettometro acustico è stato dato alla famiglia di ogni paziente per eseguire valutazioni giornaliere
    • nel gruppo con OMT, le misurazioni sono state effettuate anche subito dopo le sessioni di trattamento
  • Valutazione al reclutamento e poi settimanale di un questionario sullo stato del bambino: sonno, farmaci generici usati, livello di sicurezza dei genitori nell’usare il reflettometro, comportamenti inusuali
  • 3 sessioni settimanali di OMT
  • OMT: protocollo standardizzato sulla base di nove tecniche
    • trattamento sacroiliaco secondo bilanciamento delle tensioni legamentose
    • trattamento toracolombare e diaframmatico secondo rilascio miofasciale
    • trattamento della gabbia toracica tramite bilanciamento delle tensioni legamentose o rilascio miofasciale
    • trattamento dello stretto toracico tramite rilascio miofasciale
    • trattamento della regione cervicale tramite bilanciamento delle tensioni legamentose
    • trattamento della giunzione cranio-cervicale tramite inibizione suboccipitale
    • tecnica del drenaggio seno venoso
    • tecnica di decompressione occipitale
    • tecnica di decompressione della sinfisi sfenobasilare
  • Cure standard: secondo le vigenti linee guida
  • Sono stati reclutati e allenati specifici medici osteopati, medici e infermieri
  • Gli osteopati sono stati allenati dagli autori dello studio

Risultati

  • Outcome primario: il gruppo con l’aggiunta di OMT ha mostrato un tasso di risoluzione dell’effusione dall’orecchio medio maggiore rispetto al gruppo con sole cure standard (68,4% vs 42,1%) in maniera statisticamente significativa.
  • Outcome secondari: il timpanogramma ha mostrato, con significatività statistica, una maggior probabilità di risolvere l’effusione dall’orecchio medio da parte del gruppo OMT (odds ratio di 2,98, ossia una probabilità quasi 3 volte maggiore rispetto all’altro gruppo) dopo 1 settimana (2 sessioni di OMT).Anche l’analisi dei dati ottenuti con reflettometro acustico ha dimostrato, in maniera statisticamente significativa, un risultato favorevole per il gruppo con OMT (dopo 2 settimane, ossia 3 sessioni di OMT).
    Non sembrano invece essere accaduti dei miglioramenti “istantanei” post-OMT nell’udito valutato tramite timpanogramma o reflettometro acustico.

Discussione

In aggiunta alle cure standard, l’OMT è in grado di favorire la risoluzione dell’effusione dall’orecchio medio seguente ad un episodio acuto di otite media, impedendo così effetti negativi della perdita di udito, i quali possono sia essere a breve termine (alterazioni comportamentali) sia potenzialmente a lungo termine nel caso si verificano durante lo sviluppo del linguaggio.

Servono però studi con un numero maggiore di bambini, e che introducano sia un trattamento sham (fittizio) da paragonare all’OMT sia misure più robuste relative alla qualità della vita dei bambini.

La recensione di Osteopedia

A cura di Marco Chiera

Punti di forza: descrizione accurata delle tecniche usate per permetterne una riproduzione; allenamento pre-studio degli operatori; descrizione accurata dell’analisi dei dati raccolti.

Limiti: non sono state valutate le cure standard (benché tutti gli operatori hanno confermato di attenersi alle linee guida, la sicurezza non è mai troppa); campione piccolo e molti dati esclusi dall’analisi per bassa qualità; non sono stati riportati i dati del questionario sullo stato dei bambini; sarebbe stata utile una miglior rappresentazione grafica dell’allocazione dei bambini e delle misurazioni ottenute dalle orecchie.

Sei un osteopata?

Registrati ed usufruisci dei vantaggi dell'iscrizione. Crea il tuo profilo pubblico e pubblica i tuoi studi. È gratis!

Registrati ora

Scuola o Ente di Formazione?

Registrati ed usufruisci dei vantaggi dell'iscrizione. Crea il tuo profilo pubblico e pubblica i tuoi studi. È gratis!

Registrati ora

Vuoi diventare osteopata? Sei uno studente?

Registrati ed usufruisci dei vantaggi dell'iscrizione. Crea il tuo profilo pubblico e pubblica i tuoi studi. È gratis!

Registrati ora