Bruno Porcari, Margherita Russo, Antonino Naro, Cristian La Via, Massimo Pullia, Maria Accorinti, Rosaria De Luca, Rocco Salvatore Calabrò | Anno 2019

Effetti del trattamento manipolativo osteopatico in pazienti con sclerosi multipla. Uno studio pilota

Patologia:

Sclerosi Multipla

Tipo di studio:

Studio pilota

Data di pubblicazione della ricerca:

30-01-2019

Image

Scopo dello studio

  • Obiettivo: valutare gli effetti dell’OMT in pazienti con sclerosi multipla in relazione a fatica, dolore e ansia
  • Outcome misurati:
    • Primari: disabilità nel camminare tramite Expanded Disability Status Scale (EDSS), autonomia nella vita quotidiana tramite Barthel Index (BI), test di camminata da 10 minuti, livelli di ansia tramite Hamilton anxiety rating scale (HRSD) e livelli di fatica cronica tramite Fatigue Severity Scale (FFS)

Partecipanti

  • Numero: 20 persone (11 donne e 9 uomini)
  • Criteri di inclusione: età 18-65 anni, con sclerosi multipla a decorso recidivante-remittente secondo i criteri di Polman, disabilità nel camminare lieve o moderata con un punteggio EDSS fra 3 e 5, punteggio del Montreal Cognitive Assessment maggiore o uguale di 24, assenza di condizioni neurologiche od ortopediche concomitanti che potrebbero interferire con la deambulazione, terapia farmacologica stabile per almeno 6 mesi
  • Criteri di esclusione: recidiva della sclerosi multipla 3 mesi precedenti al reclutamento, terapia antidepressiva o trattamento per la fatica cronica, iniezioni della tossina botulinica nelle 12 settimane precedenti, instabilità cardiorespiratoria o altre patologiche mediche che potrebbero interferire con l’OMT
  • Gruppi di studio: 2 gruppi ottenuti tramite randomizzazione
    • Gruppo 1: riabilitazione convenzionale con OMT, 10 persone (6 donne e 4 uomini, età media 38,75 anni)
    • Gruppo 2: riabilitazione convenzionale, 10 persone (5 donne e 5 uomini, età media 38,08 anni)

Interventi e valutazioni

  • Valutazione all’inizio dello studio e dopo 8 settimane della disabilità nel camminare tramite EDSS, dell’autonomia nella vita quotidiana tramite BI, del test di camminata da 10 minuti, dei livelli di ansia tramite HRSD e dei livelli di fatica cronica tramite FFS
  • Riabilitazione convenzionale con OMT: 3 sessioni a settimana di riabilitazione da 60 minuti e 2 sessioni a settimana di OMT da 60 minuti
  • Sola riabilitazione convenzionale: 5 sessioni a settimana di riabilitazione da 60 minuti

Risultati

Outcome primari: il gruppo con OMT ha visto una riduzione statisticamente significativa dei livelli di fatica cronica misurati tramite FSS, riduzione emersa anche nel confronto col gruppo con sola riabilitazione.

Allo stesso modo, solo il gruppo con l’OMT ha mostrato un miglioramento statisticamente significativo nei livelli di ansia misurati tramite HRS e nel test di camminata.

Discussione

L’OMT potrebbe risultare un valido supporto per aiutare le persone con sclerosi multipla a gestire l’ansia e la fatica. A conferma di questo risultato, vi sono alcuni studi passati dove l’OMT è risultato utile in condizioni dove il movimento è deficitario (es. malattia di Parkinson).

Oltre a studi ulteriori per confermare gli effetti qui rilevati, servono anche studi per comprendere i meccanismi fisiologici (es. induzione della plasticità corticale) sottostanti questi miglioramenti.

La recensione di Osteopedia

A cura di Marco Chiera

Punti di forza: uno dei pochissimi studi su OMT e sclerosi multipla; risultati potenzialmente clinicamente significativi, ossia in grado di impattare effettivamente sulla condizione clinica.

Limiti: non sono stati valutati eventuali effetti avversi; non è stato descritto che tipo di riabilitazione sia stata eseguita, né tantomeno in cosa sia consistito l’OMT, benché sembri non sia stato un trattamento standard; servono studi sul lungo periodo, anche data la natura della sclerosi multipla a decorso recidivante-remittente.

Sei un osteopata?

Registrati ed usufruisci dei vantaggi dell'iscrizione. Crea il tuo profilo pubblico e pubblica i tuoi studi. È gratis!

Registrati ora

Scuola o Ente di Formazione?

Registrati ed usufruisci dei vantaggi dell'iscrizione. Crea il tuo profilo pubblico e pubblica i tuoi studi. È gratis!

Registrati ora

Vuoi diventare osteopata? Sei uno studente?

Registrati ed usufruisci dei vantaggi dell'iscrizione. Crea il tuo profilo pubblico e pubblica i tuoi studi. È gratis!

Registrati ora